Pagine

domenica 24 marzo 2013

Torta al cioccolato farcita con ganache all'arancio


Ritorno a scrivere dopo tantissimo tempo con una torta che avevo preparato per una cena con amici. Ai miei ospiti è piaciuta molto, però vi avverto che è un dolce molto cioccolatoso, perciò va consumato a piccole dosi, se no, per i miei gusti, è un po' eccessivo. L'idea era quella di fare un pan di spagna al cioccolato, poi ho optato per la torta Manuela, una torta al cioccolato che si presta molto bene ad esser farcita, inoltre è già umida di suo, perciò si può omettere la bagna, oppure può esser gustata da sola nella sua semplicità.

 E' una torta manuela, farcita e ricoperta con una ganache al cioccolato fondente, aromatizzata con la scorza d'arancio.


Torta manuela 
4 uova
100g zucchero
150g burro
200g cioccolato fondente (io ho usato 1/2 al 55% e 1/2 al 70%)
1/2 bustina lievito
100g farina

pizzico di sale 

Fondere il cioccolato fondente con il burro.

Sbattere con una frusta le uova intere con lo zucchero, unire la farina setacciata con il lievito.
Unire il cioccolato/burro intiepidito alle uova, amalgamare bene.

Imburrare e infarinare una tortiera di diametro 24, versare il composto e infornare a 160° per 30',  fare prova stecchino se non è pronto cuocere ancora 10'.

Di solito questa torta la mangiamo in purezza, ed è veramente ottima! 




 Ganache al cioccolato fondente di aromatizzata all'arancio per farcitura torte

300 gr di panna calda  

50 gr miele acacia
270 gr di cioccolato fondente al 60%

 o - 200 gr cioccolato al 70%
 o - 450 gr cioccolato al latte o gianduia
 o - 600 gr cioccolato bianco
scorza d'arancia BIO

In un pentolino portare ad ebollizione la panna con il miele. 

Fondere il cioccolato al microonde (potenza 500 W, mescolando di tanto in tanto).
Versare un terzo della panna bollente sul cioccolato fuso, con una spatola in silicone mescolare energicamente il composto facendo dei piccoli cerchi, fino ad ottenere un "nucleo" elastico e lucido, unire un altro terzo di panna e mescolare nello stesso modo, incorporare l'ultimo terzo e procedere come sopra. Unire la scorza di un arancia, amalgamare bene.
Alla fine mixare il tutto con il minipimer per rendere la crema molto liscia. .
Aspettare 1 o 2 ore a temperatura ambiente prima di usarla.
Se dobbiamo usarla per riempire dei gusci di frolla cotti in bianco, usarla subito e poi far rapprendere il tutto.

Composizione
Ho tagliato la torta in 3 strati di circa 1 cm scarso, l'ho farcita e ricoperta con la ganache, sulla superficie ho fatto degli spuntoni utilizzando una sac a poche. (L'idea della decorazione l'ho presa dal blog di Cristina, uno dei miei blog preferiti!)

6 commenti:

  1. Wow, che delizia!!! Bellissima e davvero supergolosa, complimenti!
    Ho appena scoperto il tuo blog, ora vado a curiosare tra le ricette che ho intravisto qui sotto, molto appetitose ;)

    Nel frattempo mi aggiungo anche ai followers :)

    A presto,
    Michela www.cook-alaska.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Grazie per la visita!
    A presto

    RispondiElimina
  3. Buongiorno! Bellissima e squisita ricetta! Vorrei provarla per il mio ragazzo che è un appassionato di cioccolato all'arancia.
    Mi chiedevo però: io dovrei fare una torta per circa 5 persone, come posso regolarmi con le quantità? Per quante persone è la ricetta?
    Grazie mille e complimenti!

    RispondiElimina
  4. Ciao, allora questa torta era per 5 adulti e 3 bimbi. Ho usato una tortiera da 24 cm di diametro. Essedo molto cioccolatosa ne basta una fetta piccola (a meno che uno non sia particolarmente goloso!!).
    Se dovesse avanzare,il giorno dopo è ancora buonissima, anzi, forse ancora meglio perchè i sapori hanno più tempo per amalgamarsi.
    Perciò non ti consiglio di diminuire le dosi.
    Se ti dovesse avanzare della ganache, la puoi congelare tranquillamente.
    Ciao se hai bisogno io sono qua.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. E le dosi per una trentina di persone?

    RispondiElimina
  6. Qs andava bene per circa 10 porzioni, per 30 bisognerebbe triplicare, cerco tra i miei appunti se trovo qualche info più dettagliata.
    Ciao

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...